Il Museo

Dunque un Museo come centro di esposizioni, di documentazione e di comunicazione, luogo di visita per conoscere la nostra storia, ma anche nuovo strumento per connettere le realtà produttive che ruotano intorno al complesso mondo del tabacco.

Questo “strumento” è stato oggi realizzato grazie all’azione sinergica di più Istituzioni, a partire dal Comune di San Giustino che ha acquistato i locali, e dal contributo fondamentale della Comunità Montana Alto Tevere Umbro messo a disposizione attraverso il “Patto territoriale dell’Appennino Centrale”, tutto ciò a dimostrazione della valenza comprensoriale che questa struttura museale intende assumere, anche in considerazione della sua posizione strategicamente centrale rispetto all’area di coltivazione delle più importanti varietà del prodotto.

Ricordiamo che la Fondazione è aperta al contributo di tutti: Enti, associazioni, aziende e privati cittadini potranno essere partecipi di un progetto che vede tutti coinvolti nelle finalità condivise che ci siamo prefissati, ritenendo utile dimostrare anche con fatti concreti l’unità di intenti che deve contraddistinguere la filiera in una fase particolarmente delicata come quella attuale.